mercoledì 20 maggio 2015

2015 MATERA (Programma)

Cliccare sulle foto per ingrandire


Cliccare sulle foto per ingrandire

lunedì 13 aprile 2015

2015 Visita a Gangi



Grazie alla sinergia con il nucleo UNUCI delle Madonie guidato dal Ten. Franco Geraci e all'Architetto Salvatore Farinella, ha avuto luogo, in una splendida domenica primaverile l'attesa gita nel comune di Gangi. Un programma, il nostro, che è stato condiviso dalla omologa sezione di Agrigento, che si è unita con noi nella visita. Stipati nell'aula consiliare del Palazzo Bongiorno, la folta delegazione di ufficiali è stata ricevuta dal sindaco Giuseppe Ferrarello, impegnato in quelle ore alla risoluzione dell'interruzione sull'autostrada Catania Palermo, bloccata a causa di una frana. Il sindaco ha brevemente indicato i punti più salienti della sua attività amministrativa, che hanno permesso al comune di Gangi di diventare Il Borgo più Bello d'Italia. Un centro d'eccellenza dal punto di vista turistico e non solo. Il presidente Cap. Vincenzo Italia ha donato al Sig. Sindaco il crest della sezione, ringraziandolo per la grande disponibilità ed accoglienza che ha riservato nei nostri riguardi. La visita è proseguita, per il centro storico, accompagnati dall'Architetto Farinella che ha sapientemente descritto quanto in esso vi è custodito. Nel Duomo suggestiva la cripta dei preti mummificati, e la tela del Giudizio, custodita dietro l'altare maggiore. A seguire il Museo Civico, con i suoi ricchissimi di reperti archeologici, pinacoteca e sale d'armi. Un grande scrigno di tesori e di storia. Pranzo conviviale con la sezione di Agrigento in un noto locale di Gangi. La visita si è conclusa, ammirando il suggestivo Santuario del Santo Spirito dove sono custoditi all'interno della chiesa gli affreschi di Crispino Riggio e di Tommaso Pollace, in serata il rientro ad Augusta.