giovedì 3 luglio 2008

2008 Saluto al C.A. Pierucci e al C.A. Licci

La consegna del ricordo al C.A. Francesco Virgilio PierucciLa targa offerta al Cap. Vincenzo Italia dal C.A. Pierucci Il Crest di sezione alla C.A. Andrea Licci


Le medaglie vinte da Gianfranco Nasti in Australia al collo del C.A. Pierucci

Giorno 1 luglio u.s. la sezione ha avuto il piacere di avere ospiti d'onore il C.A. Francesco Virgilio Pierucci e il C.A. Andrea Licci, rispettivamente Direttore cedente e Direttore subentrante dell'Arsenale Militare di Augusta. L'incontro è stato organizzato dal Cap. Vincenzo Italia alcuni giorni prima della cerimonia ufficiale che avverrà il 3 luglio p.v., proprio per avere il piacere di salutare i due Direttori in tranquillità con i soci, lontano dalla "giusta confusione" della giornata del passaggio consegne. Erano presenti una nutrita rappresentanza di Soci che hanno accolto con calore i due Contrammiragli, che non conoscevano il nostro "Circolo Ufficiali" e per il quale hanno manifestato i complimenti per la sistemazione e l'organizzazione dei locali. Nella sala riunioni il saluto al C.A. Pierucci che lascia la Direzione dell'Arsenale (dopo due anni) per ritornare a Roma, ed il benvenuto al C.A. Licci per il nuovo prestigioso e delicato incarico che assume. Il Capitano Italia presidente di sezione ha offerto agli ospiti un ricordo ed il crest di sezione come segno di stima e di amicizia che ha sempre legato l'UNUCI alla Marina Militare qui ad Augusta. Nel salone grande un vin d'honor.