giovedì 5 febbraio 2009

2009 Addestramento maneggio armi

Il Gruppo dei corsisti di Augusta, Caltanissetta, Acireale e Catania

Il Fante della Sez. di Augusta GaetanoPisano

Il Sotto Capo Giancarlo GENOVESI, il Fante Gaetano PISANO, l'S.T.V.(A.N.) Alessandro CARRABINO, il Fante Walter CATINELLO
della Sezione di Augusta

l''S.T.V.(A.N.) Alessandro CARRABINO ed Il Sotto Capo Giancarlo GENOVESI

Momenti dello smontaggio delle armi
.
SESSIONE ADDESTRATIVA MANEGGIO ARMI
.
Si è svolta il 27 e 28 Gennaio organizzata dalla sezione UNUCI di Caltanissetta, la sessione addestrativa al maneggio armi in dotazione all'Esercito Italiano presso il 62° Reggimento Fanteria “Sicilia” della Brigata Meccanizzata “Aosta”.
Hanno partecipato una ventina di Soci provenienti dalle sezioni di Acireale, Augusta, Caltanissetta e Catania.
I corsisti hanno utilizzato le seguenti armi :
· Pistola BERETTA 92 FS ( calibro 9 parabellum)
· Fucile BERETTA AR 70/90 ( calibro 5,56 Nato)
· Fucile BERETTA AR 70/90 SC ( calibro 5,56 Nato)
· Mitragliatrice “Minimi” ( calibro 5,56 Nato)
· Mitragliatrice MG 42/59 ( calibro 7,62 Nato)
· Fucile a pompa FRANCHI SPAS 15 ( calibro 12 )
Gli istruttori del 62° Reggimento hanno spiegato e mostrato il funzionamento delle armi nonch'è il montaggio e lo smontaggio, poi eseguito dai corsisti.
Gli onori di casa sono stati resi dal Maggiore Salvatore DISTEFANO, responsabile dell’Ufficio Operazioni Addestramento e Informazione del Reggimento.
Dopo i saluti ai convenuti presso la sala convegni, un breve breefing sulla storia del Reggimento, della Caserma e delle attività in cui il Reggimento “ Sicilia” e subito al reparto per l'addestramento.
Per la nostra sezione hanno partecipato:
S.T.V. (A.N.) Alessandro CARRABINO, il Sotto Capo Giancarlo GENOVESI, il Fante Gaetano PISANO, il Fante Walter CATINELLO.