martedì 19 maggio 2009

2009 Visita socio culturale a Caltanisetta

Giorno 17 maggio la Sezione UNUCI di Augusta ha effettuato una gita socio-culturale a Caltanissetta.
Insieme al Presidente, Capitano Vincenzo Italia, hanno partecipato 50 Soci e familiari.
Momenti salienti della giornata la visita al “Museo Mineralogico”, ubicato all’interno dell’Istituto Tecnico Industriale per periti minerari, dove sono custoditi e classificati migliaia di campioni di roccia minerale che oltre ad essere esposti alla fruizione dei visitatori sono utilizzati in parte per le ricerche e gli studi nei laboratori della Scuola.
Si è proseguito nel centro storico nisseno, con la visita in Cattedrale, dove riposano le spoglie di un illustre prelato di Augusta, Mons. Alfredo Maria Garsia Vescovo per quasi un ventennio di Caltanissetta.
Imponente il palazzo Moncada ancora in restauro e la suggestiva passeggiata nel quartiere arabo rimasto così a futura memoria ed oggi riscoperto e riabitato. Il teatro Margherita splendido gioiello liberty adibito a teatro d’opera e sala da concerto interamente restaurato, una piccola “Scala”.
Il pranzo in un caratteristico locale trai tortuosi vicoli di Caltanissetta.
Nel pomeriggio il trasferimento in pullman nell’area delle dismesse miniere di zolfo di “Gessolungo” con l’attiguo cimitero dei “Carusi”, i piccoli fanciulli che venivano utilizzati nelle miniere per il trasporto in superficie delle rocce ricche del prezioso minerale, utilizzato per l’allora fiorente industria pirico-bellica.
La visita si è conclusa sul Belvedere che sovrasta l’intero catino di Caltanissetta per ammirare la statua del Redentore posta nel 1900 in occasione del Giubileo.
In serata il rientro ad Augusta.