sabato 24 aprile 2010

2010 Conferenza Prof. Rosario Vecchio sulla Chirurgia Laparoscopica

>Si è tenuta venerdì 23 aprile, presso il Circolo Ufficiali della Marina Militare, la Conferenza medico-scientifica dal titolo “I Progressi in chirurgia: dalle origini alla moderna chirurgia laparoscopica”.
La conferenza si è aperta con i saluti ufficiali del Capitano Vincenzo Italia che ha avuto l’onore di presentare, in una sala gremita, il relatore Prof. Rosario Vecchio, professore del Dipartimento di Chirurgia della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Catania nonché docente di Chirurgia Oncologica. Attualmente svolge l’attività di responsabile dell’Unità Operativa “Chirurgia-Laparoscopica” presso il Dipartimento di Chirurgia, dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico Vittorio Emanuele di Catania.
L’illustre luminare catanese vanta numerosissime esperienze all’ estero, solo per citare alcune tappe significative: Barcellona nell’84, Londra nell‘88, Texas dal 1989 al 1994. Il prof. Rosario Vecchio (appena cinquantaduenne) annovera al suo attivo oltre 150 pubblicazioni per riviste scientifiche sulla chirurgia laparoscopica. Per la sua esperienza nel settore è stato più volte relatore durante congressi sia italiani che esteri.
Il relatore ha delineato con un volo pindarico la storia della chirurgia dalle origini sino alle recenti scoperte, sottolineando nel dettaglio la tecnica laparoscopica. Nell’illustrare i vantaggi della Chirurgia laparoscopica sul paziente sono stati evidenziati dei punti rilevanti, come: i tempi minimi degenza ospedaliera, assenza di perdita di sangue durante l’intervento, le incisioni ridotte a fori di piccolissime dimensioni necessari all’introduzione degli attrezzi operatori ed infine la totale assenza di cicatrici deturpanti sul corpo del paziente. Numerose le domande degli ospiti, tra questi numerosi medici sia civili che militari, in sala stimolati dalla dialettica e della chiarezza del relatore. La dottoressa Eva Intagliata, assistente del Professore Vecchio a risposto anch'essa alle domande su quali patologie può essere impiegata la laparoscopia.
Tra gli ospiti presenti in sala: il past President UNUCI Contrammiraglio Rosario D’Onofrio, il Comandante di Maribase C.V. Antonio Amore e il Vice Presidente del Circolo Ufficiali C.V. Vincenzo Tedone.
La conferenza si è conclusa con la consegna del crest ricordo al prof. Vecchio e con un rinfresco per tutti gli intervenuti.