venerdì 23 aprile 2010

2010 Terzo posto alla competizione AIRONE














Si è conclusa anche per quest'anno l'edizione dell'AIRONE 2010 nome in codice MASTINO 486 organizzata dalla Sezione UNUCI di Caltanissetta, che ha visto impegnata la pattuglia della nostra Sezione di AUGUSTA nei giorni 16-17-18- Aprile 2010.
Oltre alle tradizionali prove di protocollo
•Stesura e verifica di preavvisi D’Ordine e Ordini d’Operazione
•Diritto internazionale Umanitario
•Pattugliamento
•Navigazione e Orientamento Terrestre
•Camuffamento; Ricognizione; Acquisizione e Designazione Obiettivi; Incursione
•NBCR; Comunicazioni radio; Campo minato; Corda doppia; Esplosivi
•Primo soccorso e CASEVAC
•Riconoscimento mezzi, armamenti e simbologia NATO
Sono stati integrati ulteriori aggiornamenti addestrativi, come addestramento all'intelligence volto all’acquisizione d’informazioni, le quali hanno permesso il proseguo e la relativa riuscita dell'operazione. Infatti il nostro team, e stato infiltrato venerdi 16 in abiti civili, nel centro abitato di San Cataldo, dove grazie alla compiacenza di alcuni gestori di locali pubblici hanno potuto espletare le varie prove anche sotto gli occhi stupiti di un pubblico ignaro ma sempre in totale sicurezza..
Nelle prove successive di sabato 17 invece, la pattuglia si e dovuta cimentare nel tiro di precisione con armi da fuoco,(svoltasi presso il Poligono UTIS di Caltanissetta), e ulteriori prove sul terreno , tra cui l'individuazione del covo e l'arresto di un capo terrorista, cattura ed interrogatorio, l'individuazione e la distruzione di un deposito di armi, coprendo un percorso di circa 26 Km in A.O. Con dislivello di 300 mt.
La nostra pattuglia composta da:

Cap. Marziano Giuseppe (capo pattuglia)
Sottocapo Genovesi Giancarlo (cartografo )
Soldato Catinello Walter (op. radio)
Soldato Pisano Gaetano (geniere)
Soldato Formica Salvatore (staff direx e contro interdizione)
Ten. Bonaccorsi Lorenzo (staff direx e Ufficiale valutatore)
Serg. Ippolito Giuseppe (staff direx e coordinatore contro interdizione)
quest'anno si è affermata al 3° posto della classifica generale, assolvendo come sempre nei tempi previsti,il raggiungimento di tutti gli obbiettivi assegnati, acquisendo ulteriori esperienze formative volte al perfezionamento e completamento degli addestramenti.

Catinello Walter.