lunedì 13 settembre 2010

2010 Cambio Comando a Marisicilia

(a sinistra l'Amm. di Squadra Andrea TOSCANO cedente, a destra l'Amm. di Div. Salvatore RUZITTU accettante)

Si è svolta giovedì 2 settembre sul piazzale della darsena militare del comprensorio di Terravecchia la cerimonia del passaggio di comando a MARISICILIA , avvenuto tra l’ammiraglio di squadra Andrea Toscano cedente e l’ammiraglio di divisione Salvatore Ruzittu accettante.
Presente alla importante cerimonia il Capo di Stato Maggiore della Marina Militare, ammiraglio di squadra Bruno Branciforte, oltre ad un reggimento di formazione composto da Ufficiali e Sottufficiali dei vari Comandi della giurisdizione di Marisilia
Nel discorso del C.S.M.M. è stato ribadito l'importanza strategica della Base Navale di Augusta, confermando l'opera di continuo potenziamento ed ammodernamento delle infrastrutture che stanno interessando tutt'ora l'intera base. L'Ammiraglio Branciforte ha ringraziato l’ammiraglio Toscano per il lavoro svolto nel corso dei tre anni di comando di Marisicilia augurandogli il "vento in poppa" per il suo nuovo prestigioso comando del Dipartimento Militare Marittimo dello Ionio e del Canale d'Otranto a Taranto.
L’ammiraglio Salvatore Ruzittu, originario di Lecce, proviene dallo stato maggiore marina di Roma, dove dal luglio 2007 ha ricoperto l’incarico di capo del 3° reparto pianificazione generale
Il comando militare marittimo in Sicilia, diventato autonomo nel 1940, si è trasferito da Messina ad Augusta nel novembre del 2002. La sua giurisdizione comprende la Sicilia e la Calabria occidentale.